home chi siamo dove Fiab Centro Giuridico Settore Scuola Parco Sila settore Parchi Micologico news link contattaci
 

 

AGOSTO 2016

NEL PARCO NAZIONALE DELLA SILA

 

 

 

carte escursioni

6 e 7 agosto

13 agosto

 

adesione / iscrizione

6 agosto

7 agosto

13 agosto

 

Edizione 2015

Edizione 2014

Edizione 2013

Edizione 2012

Edizione 2011

Edizione 2010

Edizione 2009

Edizione 2008

Edizione 2007

Edizione 2006

Bosco del Gariglione – Sorgenti del Tacina

adesione/informazioni: postmaster@legambientepetilia.it - 3334978211

FOTO

Gariglione, 5 - agosto 2016

Alla scoperta della geologia e della biodiversità del Parco, 13 agosto 2016

Il Circolo Legambiente di Petilia Policastro (KR), con la collaborazione del Corpo Forestale dello Stato, l'U.T.B. Di Catanzaro, il Parco Avventura Principe, ha organizzato alcune iniziative, inserite nell’Agosto Petilino, “per la tutela, promozione, del territorio, del Parco Nazionale della Sila”, che hanno il fine di far scoprire, promuovere, gli ambienti naturali e le tradizioni del territorio, estendere alla popolazione residente, ai turisti/emigranti, alle persone disabili, le attività di conoscenza, fruizione degli ecosistemi naturali, per un uso sostenibile delle risorse ambientali.

La nostra associazione, uno dei circoli “storici” calabresi di Legambiente, ha operato per promuovere la nascita dell’area protetta, per “accogliere” il parco in questo settore dell’Alto Marchesato Crotonese, tanto da veder incluso nel Parco gran parte del territorio comunale di Petilia Policastro. Quindi, un Parco profondamente ancorato alla realtà territoriale, che possa assolvere gli scopi conservazionistici, scientifici, culturali ed educativi, attento all’integrazione tra uomo e ambiente naturale, alla salvaguardia sia dei valori antropologici - storici, nonché sia in grado di promuovere le attività ricreative compatibili.

  1. Dal 5 al 7 Agosto: “Bosco del Gariglione – Sorgenti del Tacina”

  2. 10 Agosto, il “Parco sotto le Stelle”

  3. 13 Agosto, “Alla scoperta della geologia – biodiversità del Parco Nazionale della Sila”

1. Dal 5 al 7 Agosto: “Bosco del Gariglione – Sorgenti del Tacina”

Lo scenario delle attività è il bosco del Gariglione, nel settore della Sila Piccola, dove sono ubicate le sorgenti del Tacina. Uno dei posti più incantevoli del Parco, ad elevata qualità ambientale, nonostante le profonde ferite operate al bosco, nella prima parte del secolo scorso, inizialmente dalla So.Fo.Me. – società forestale meridionale -, e successivamente con effetti, ancor più gravi, perpetrati dagli “anglo - americani” al termine della seconda guerra mondiale.

La caserma forestale del Gariglione è l’elemento centrale della nostra proposta, il luogo per tutte le attività formative, informative, divulgative, da dove partiranno escursioni, bici escursioni, lungo sentieri tracciati, lungo Il suggestivo ex tracciato ferroviario, ad anello, attorno al Monte Gariglione, dove saranno organizzate serate astronomiche, guidate da un astronomo, con l’ausilio di telescopi. L’iniziativa si concluderà, domenica 7 agosto, con la visita della caserma del Gariglione.

PROGRAMMA

  • Venerdi 5 agosto, Caserma del Gariglione

  • ore 15.30, luogo di partenza la Caserma del Gariglione, escursione per una prima conoscenza della riserva biogenetica del Gariglione

  • ore 21.30, serata astronomica “Il Parco sotto le Stelle”

  • Sabato 6 agosto, Caserma del Gariglione

  • ore 8.30, luogo di partenza la Caserma del Gariglione, escursione alle sorgenti del fiume Tacina (complessivi a/r 15 Km)

  • ore 21.30, serata astronomica “Il Parco sotto le Stelle”

  • Domenica 7 agosto, loc. Spuntone- Villaggio Principe

  • ore 8.30, ”Il giro delle Macchie”, l’itinerario: partenza da loc. Spuntone, Macchia della Pitinella, Macchia dell'Arpa, Macchia dell'Orso, Caserma del Gariglione. (complessivi a/r 13 Km)

 

2. 10 e 13 Agosto: ESCURSIONI E SERATA ASTRONOMICA

PRESSO “PARCO AVVENTURA PRINCIPE”

  1. IL PARCO SOTTO LE STELLE, 10 AGOSTO 2016, ORE 21.00

Piccola escursione notturna e serata/nottata astronomica, per l’osservazione del cielo del Parco Nazionale della Sila, anche con l’ausilio di telescopi, in concomitanza con la cosiddetta “notte” di San Lorenzo, quando il cielo s’illumina dei lampi delle stelle cadenti (meteore).

2. ALLA SCOPERTA DELLA BIODIVERSITÀ – GEOLOGIA DEL PARCO NAZIONALE DELLA SILA, 13 AGOSTO, ORE 9.00

L’escursione, per complessivi 10 Km, ricade nelle zone di elevata qualità ambientale del Parco Nazionale della Sila. Un percorso ad anello che parte dal Villaggio Principe in cui è presente un lembo di pineta centenaria di pino laricio: i “giganti” di Principe. Prosegue per la vicina Macchia di Principe, dove è ubicato “Parco Avventura Principe”, scende in direzione di fosso Iannace. Una breve sosta ad un grosso monolite di granito, denominato “U petramune e Iannace” e accanto ad pino ultracentenario. Successivamente, ampi tratti del sentiero seguono l’ex tracciato del binario della SO.FO.ME, sviluppandosi nella fascia vegetazionale del faggio. E’ prevista una tappa nella bella e ampia radura di “Macchia dell’Arpa. L'itinerario si concluderà al “Parco Avventura Principe”.