organizzazione  visite guidate Parco Sila uomo e Parco
 
 

SCHEDE 

 
 
 
 
 

 

Le piante arboree, arbustive ed erbacee medicinali

del territorio di Petilia Policastro.

Anche nel nostro territorio, come da tradizione , l'uso dei vegetali fino a pochi decenni fa  era  quotidiano, da parte di medici ,farmacisti ed erboristi .Oggi l'uso dei prodotti erboristici, è diventato stile di vita per molti.Noi del circolo Legambiente di Petilia valorizziamo queste risorse per tutelarne il suo patrimonio e di conseguenza il suo abitath. L'utilizzo delle piante comporta non solo il riconoscimento sul campo, ma anche tecniche di raccolta (Tempo Balsamico), conservazione ed preparazione.La raccolta , va effettuata lontano dai margini stradali, per evitare di raccogliere piante contaminate con  il piombo degli scarichi dell'autovetture,(quest'accorgimento dovrebbe essere adottato anche per le colture adibbite all'uso alimentare).La raccolta è una fase importante, regolamentata da leggi Regionali e Statali, che preservano la specie da raccolte indiscriminate, mettendo a rischio la specie. La conservazione, è una fase molto delicata, essa è fondamentale per un utilizzo corretto della pianta.La pianta si assume con diverse metodologie, consone alle più diverse esigenze personali: l'infusione, decozione, macerazione, estratti idroalcoolici, macerati glicerici, enoliti,oleoliti,pomate,aromaterapia ecc. I componenti che noi utilizziamo, contenuti all'interno della pianta, sono i cosìdetti princìpi attivi, che interaggiscono con i recettori cellulari, questi vengono veicolati tramite le metodologie sopraindicate. Noi con questo "Erbario Virtuale", vorremmo far conoscere,  far apprezzare un patrimonio comune, che altrimenti verrebbe distrutto in nome di un progresso sempre più ostile verso l'ecosistema che ci appartiene.

Pagine web a cura di Salvatore Lechiara, erborista, responsabile Circolo Legambiente Petilia